• caf_convenzionati_2016
     adesioni  email
     INKAZZATO
  • Il Corpo Forestale verso l’estinzione: sarà colpa dell’immobilismo politico!
    di Segreteria Generale - (16 luglio 2019 in Ultimissime)

    Palermo, 16 luglio 2019 – Con delibera di giunta n. 248 del 02/07/2019, la Giunta Regionale ha approvato il documento di economia e finanza regionale 2020/2022. L’Assessore all’Economia, Gaetano Armao, scrive testualmente che “La tutela del suolo e la salvaguardia dell’ambiente oggi rendono necessaria una riforma del Corpo Forestale e dei Servizi AntincendioNon è possibile oggi immaginare uno scenario futuro in assenza di interventi legislativi nazionali e regionali sulla materia. La situazione attuale del C.F.R.S. è tale oggi da poter ritenere che, nel breve periodo, l’elevata età media del personale “militare” attualmente in servizio e i riferimenti normativi ormai datati e non pertinenti ci inducono a guardare con preoccupazione al settore che – stante l’inerzia legislativa e la mancanza di turn-over del personale – porterà alla definitiva estinzione del Corpo Forestale Regionale.

    comunicato-forestale-16-luglio-2019




  • Messaggio pubblicitario

  • Messaggio pubblicitario


  • Una risposta a “Il Corpo Forestale verso l’estinzione: sarà colpa dell’immobilismo politico!”

    1. Giovanni scrive:

      Bene anche l’assessore si è accorto del problema ed pare abbia indiato una direttiva. Ma a chi?
      Se la politica siciliana – la maggioranza e l’opposizione – dopo almeno 25 anni ancora cincisca con una proposta di legge, contaminata da proposte sciocche ed interessate avanzate da una dirigenza (della presidenza) gattopardiana e inopportuna, per nulla professionale e spesso perfettamente ignorante in merito a servizio d’istituto, organizzazione “militare” e qualifiche di polizia, che è stata la causa maggiore del degrado del Corpo Forestale della Regione Siciliana, a chi si rivolge l’assessore Armao?
      Ed i sindacati – e questo in particolare – che idea hanno in proposito? Quali sono le iniziative che intendono portare avanti per sollecitare, denunciare la politica, il Governo e la dirigenza.
      Cordialità
      Giovanni Tornesi

    Lascia un Commento

    *



    COBAS-CODIR Segreteria Generale -90144 Palermo, via Francesco Cilea n. 11 Tel. 091 6824399 – Fax 091 6834432 – email cobaspa@libero.itPec: segreteria.generale@pec.codir.it

    Area privata